Gruppo Scout AGESCI Genova 56

Contatti
Indirizzo:  Via Nino Cervetto 3
C.A.P.:  16152
Comune:  Genova

Il gruppo scout Genova 56 ha sede a Cornigliano presso l'istituto Calasanzio e la parrocchia di Sant'Ambrogio. Attraverso il gioco, l’avventura e l’educazione al servizio, vissuti insieme ad altri coetanei, lo scoutismo si propone di far vivere esperienze di crescita personale con un metodo pensato su misura per l’età che il bambino/ragazzo/adolescente sta vivendo.

A Cornigliano lo scautismo è presente da quasi cento anni: nel 1916 fu fondato il gruppo Cornigliano 1, uno dei primi della Liguria. Dopo 15 anni di interruzione delle attività durante il periodo fascista nel 1946 il Gruppo riaprì con il nome di Genova 56.
Lo scautismo è una proposta educativa che si fonda sull’intuizione pedagogica di Lord Baden-Powell e che ha il grande obiettivo di far crescere i ragazzi rendendoli “uomini di carattere”: persone significative per la loro vita, per le loro famiglie e per la società e soprattutto persone felici che intendono lasciare il mondo meglio di come l’hanno trovato e che sanno che la loro felicità sta nel fare la felicità degli altri. Lo scautismo è un grande gioco di scoperta e di sviluppo dei propri talenti attraverso la vita all’aria aperta, l’attività manuale, l’avventura, la comunità, il servizio, l’accoglienza del grande disegno d’amore che Dio ha per ciascuno di noi. I capi dell’associazione accompagnano i ragazzi facendo con loro un tratto di strada e cercando di testimoniare con gioia la loro scelta scout, di impegno civile e di fede. Il cammino dello scautismo inizia con il Branco dei Lupetti (8-12 anni) e prosegue nel Reparto degli Esploratori e delle Guide (12-16 anni), nel Noviziato (16 anni) e nel Clan dei Rover e delle Scolte (16-20/21 anni): al termine del Clan la partenza è il momento in cui il giovane sceglie di portare avanti nella sua vita i valori maturati nel suo cammino scout e che si esprimono nella promessa e nella legge scout.

Nel nostro gruppo è presente il Branco della Liana presso la parrocchia di Sant'Ambrogio in cui i Lupetti, giocando insieme tra loro e con i Vecchi Lupi imparano a esprimere se stessi e a comunicare con gli altri; i Lupetti si riuniscono ogni settimana e una volta al mese fanno una gita insieme (caccia), ogni estate si ha il momento più importante dell’anno che sono le vacanze di branco (il campo).

Il Reparto del Pino, con sede presso  il Circolo della parrocchia S: Giacono Apostolo, riunisce i ragazzi dai 12 ai 16 anni, i quali, facendo esperienza diretta, imparano a vivere all’aria aperta, capiscono il significato della lealtà e della coerenza, della responsabilità e del servizio; l’avventura vissuta insieme ai capi porta i ragazzi ad assaporare le bellezze del creato e a iniziare un cammino verso Dio sempre più intimo e personale. I momenti di incontro degli esploratori sono la riunione settimanale, il bivacco mensile e il campo estivo.

Il Noviziato Arcobaleno e il Clan del Bosco rappresentano il momento della maturità vissuta nella comunità, nel servizio, in un rapporto sempre più adulto, responsabile e libero con se stessi, con Dio e con gli altri, nella comprensione che la vita è una strada da percorrere con la forza e la gioia delle scelte vere e significative. Oltre alla riunione settimanale e al bivacco mensile, caratterizzano il Noviziato e il Clan l’esperienza della route, cioè un campo mobile solitamente di cammino che fa sperimentare la bellezza dell’essenzialità, della condivisione, della scoperta, della fatica e che fa cogliere con chiarezza che cosa significhi che “lo scautismo entra dai piedi!” .
 
Buona strada a tutti!

Telefono: 331.3696908

Mostra fotografica: 
Gruppo Scout AGESCI Genova 56