MUSEO GIPSOTECA STUDIO VENZANO

Contatti
Indirizzo:  via Jacini 6/5 (cancello)
C.A.P.:  16154
Comune:  Genova
Telefono:  010/6972419

Il Museo Gipsoteca STUDIO VENZANO è una Associazione culturale senza scopi di lucro  per promuovere,  conservare e divulgare i valori culturali e morali che furono alla base della vita e delle opere dello scultore Luigi Venzano e della sua sposa, l’insegnante Maria Parodi in Venzano.
Ha sede a Genova Sestri nei locali che furono lo studio dello scultore. Dal 2006 è iscritta nel Registro Regionale Ligure delle Organizzazioni di Volontariato (ONLUS).
Tra i compiti principali dell’associazione  è la gestione e la promozione del Museo Gipsoteca che porta lo stesso nome e che, su iniziativa degli eredi dello scultore, era stato aperto al pubblico dal 2002.
Lo scultore LUIGI VENZANO (1885 – 1962) ebbe una posizione di rilievo nel panorama della scultura genovese della prima metà del secolo scorso.
Figlio di un operaio tornitore del cantiere Odero di Sestri, Luigi Venzano inizia giovanissimo a lavorare come intagliatore in legno. Contemporaneamente frequenta i corsi  dell’Accademia  Ligustica di Belle Arti. Nel 1913, grazie al pensionato quadriennale conferitogli dall’Accademia stessa, si trasferisce a Roma per perfezionarsi nella scultura. Dopo la fine del primo conflitto mondiale, ristabilitosi a Sestri Ponente, prosegue la sua attività di scultore imponendosi attraverso la affermazione in importanti concorsi pubblici e grazie a significative commissioni private. Notevole la sua attività come ritrattista e nell’Arte Funeraria, anche al di fuori dell’ambiente ligure. Nel 1923 la Accademia Ligustica di Belle Arti lo nominò Accademico di Merito per la classe di scultura.
 
Il museo è situato nei locali che furono l’atelier (studio) dello scultore per la maggior parte della sua attività artistica. Si trova nel centro cittadino della Delegazione di Genova Sestri Ponente, ai piani inferiori dell’edificio che fu appositamente costruito dallo scultore per questo scopo e che ospitava anche la sua abitazione.
Nel riordino dei locali, pur tenendo conto delle esigenze della attuale destinazione (conservazione ed esposizione al pubblico delle opere), si è cercato di non perdere le peculiarità derivante dall’essere stato l’atelier dello scultore. Nel MGSV perciò, oltre alle raccolte artistiche vere e proprie, sono conservati ed esposti attrezzi, strumenti, libri che appartennero all’artista.
La raccolta delle sculture comprende oltre  200 pezzi in gesso, bronzo, marmo terracotta e legno. Si tratta di opere definitive, bozzetti, studi, modelli in gesso in varia scala relativi ad opere che in veste definitiva compaiono in piazze, collezioni pubbliche e private, chiese, cimiteri. Di queste una buona parte è esposta al pubblico e consente una visione pressoché completa dell’attività di Luigi Venzano. Tra le opere che si possono ammirare, ricordiamo bozzetti e modelli per i Monumenti ai Caduti di Porto Maurizio, Borzoli, Savona e Sestri Ponente, le statue della facciata della Basilica di S. Maria Assunta a Sestri Ponente, il grande Sacro Cuore della parrocchiale du Vado L:, molti monumenti funerari tra i quali Inga e Vicini a Staglieno, Carrer, Parodi e Rapallo a Sestri Ponente, Berdini a Fano, Segala a Tirano. Ampiamente documentata anche l’attività di ritrattista.
Pure molto significativa è la raccolta di disegni. Una parte di essi riguarda il periodo della sua formazione artistica, durante la frequenza ai corsi  dell’Accademia Ligustica di Belle Arti. Moltissimi altri disegni sono stati eseguiti come studio propedeutico allo sviluppo delle sculture. I disegni sono importanti sia per la qualità del disegno che come testimonianza del modo di operare dello scultore.
Le raccolte del MGSV sono completate dalle foto d’epoca delle opere di L.V. e dai documenti. Le prime, oltre che per il loro valore in sé, consentono di estendere la conoscenza dell’operato dello scultore alle opere non altrimenti presenti in gipsoteca. La raccolta dei documenti  (lettere, diari, contratti, ritagli di giornali, ecc) è stata importante per la ricostruzione dell’iter artistico di Luigi Venzano fatta recentemente e che ha portato alla recentissima pubblicazione del Catalogo scientifico della Gipsoteca 
  
Attività del MGSV

Dalla sua istituzione il MGSV ha svolto e sta svolgendo una attività diversificata ed intensa, che può essere riassunta nei punti seguenti:
- Assistenza durante le aperture al pubblico ed organizzazione di visite guidate
- Interventi sulle raccolte riguardanti sia il restauro e la corretta conservazione delle opere singole, che il miglioramento del percorso espositivo
- Cura di pubblicazioni specifiche, tra le quali il catalogo scientifico della Gipsoteca con studi sulla figura dello scultore in generale e sulla sua casa-atelier ed una seconda parte  dedicata alle sculture conservate nel museo (per ogni opera  immagini ed una scheda comprensiva di notizie tecniche ed analisi storico-stilistica).
- Inventariazione e catalogazione delle raccolte secondo le prescrizioni dell’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione del Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali, ed inserimento delle schede nel sistema informatizzato regionale (ICBC).
-  Partecipazione a Convegni. Collaborazioni con Studenti e Ricercatori con fornitura delle informazioni richieste e desumibili dall’ampio materiale documentario del MGSV.

riferimenti e contatti
Il MGSV ha sede a Genova Sestri P., via Jacini 6/5 (cancello)
Maggiori notizie su Luigi Venzano, sul Museo e sull’Associazione sono disponibili nel sito  www.luigivenzano.it
Il Museo è sempre visitabile su appuntamento; l’ingresso è gratuito.
Sono previste aperture programmate con visita guidata in corrispondenza di eventi culturali (Settimane della cultura, Giornate Europee del Patrimonio, Eventi culturali locali) Queste aperture sono normalmente segnalate attraverso la organizzazione delle manifestazioni collegate e comunque sul sito del MGSV.
Sono possibili visite guidate focalizzate su temi specifici; tra queste, visite guidate per scuole (a partire dalla scuola primaria)
Per concordare visite e per qualsiasi informazione
- telefoni     010.6972419    0106040777
- e mail       marco.venzano@libero.it
                   elia.pedriali@fastwebnet.it
                   info@luigivenzano.it,                  
Il MGSV è presente nel portale della cultura della Regione Liguria,
(www.culturainliguria.it entrare in Luoghi/musei raccolte nella tipologia case museo).