Una raccolta firme proposta da Unicef per promuovere la transizione verso un'economia plastic free
Unicef Liguria promuove una raccolta firme per una proposta di legge regionale finalizzata alla transizione verso un'economia circolare con modelli imprenditoriali, prodotti e materiali innovativi, per contribuire a liberare il territorio ligure dai materiali plastici e rendere così la regione "Plastic free". Tra gli obiettivi della legge anche la prevenzione e la riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente e sulla salute umana. Nel Municipio Medio Ponente Giovedì 27 febbraio 2020 dalle ore 15 nell'atrio di Palazzo Fieschi in via Sestri 34 sarà possibile firmare per la proposta di legge regionale Unicef: per una Liguria "Amica dei Bambini" e libera dalla plastica. La raccolta firme del 27 febbraio è annullata e posticipata a giovedì 5 marzo 2020, salvo diverse disposizioni istituzionali in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da covid-19 La raccolta firme continuerà fino al 27 aprile 2020 in questi Uffici http://www.comune.genova.it/content/raccolta-firme-atto-8
Ultime Notizie
Un mese ricchissimo di nuove proposte dalle associazioni del territorio e dalle biblioteche Bruschi...
Incontro a cura di Ascovil sulle Ville di Cornigliano e presentazione del mezzero
Per iniziare il nuovo anno il Municipio Medio Ponente vi accompagnerà con una serie di eventi da...
XX Giornata della Memoria - Niente vuoti di memoria: la Shoah in Italia. La persecuzione degli...
Sabato 25 gennaio in oltre 3.000 piazze in tutta Italia
Sabato 11 gennaio 2020 dalle ore 10 l'associazione culturale Caruggi a Colori invita tutti a...
L'inverno è alle porte e in attesa del nuovo anno il Municipio propone un'ampia varietà...
Conferenza a cura della Gemmologa Stefania Ferrari
Il polmone verde di Sestri Ponente: Villa Rossi Martini
 
Le meraviglie dei tesori genovesi nel Municipio Medio Ponente