6 - Medio Ponente

Municipio VI Medio Ponente

Apertura delle Ville di Cornigliano – Rolli days maggio 2019

Sottotitolo: 
Tour fra le ville di Cornigliano il 4 e 5 maggio dalle 10 alle 19

Il 4 e 5 maggio, per il quinto anno consecutivo, si apriranno i cancelli e i portoni delle ville storiche di Cornigliano, un tempo rinomata località posta sullo sbocco al mare della val Polcevera. Per la seconda volta l'evento sarà inserito a pieno titolo nella manifestazione dei Rolli Days organizzata dal Comune di Genova: le ville di Cornigliano assieme ai bellissimi palazzi storici dei Rolli, per sottolineare quello stretto rapporto tra residenza invernale e di villeggiatura costruite per un'unica committenza.

La gestione operativa in loco è a cura di Ascovil (Associazione per la tutela e la valorizzazione dei Palazzi di Villa di Cornigliano), fondata nel 2015 con lo scopo di occuparsi dello studio e della valorizzazione di queste ville, curando per la manifestazione gli aspetti sia scientifici che logistici e coordinando tutte le realtà coinvolte.

Quest'anno il percorso sarà focalizzato sui palazzi che si trovano attorno alla chiesa di San Giacomo.
Le ville aperte saranno: Villa Gentile Bickley, Villa Spinola Narisano, Villa Spinola Dufour di Levante e il giardino di Villa Serra Ricchini.
Ma sono previste anche due novità: per la prima volta sarà possibile visitare due porzioni di Villa Pallavicini Raggi, palazzo del primo ‘500 costruito per la famiglia Pallavicino, trasformato oggi in un condominio, e la sacrestia di San Giacomo Apostolo: l’originaria chiesa cinquecentesca dove si trovavano le cappelle gentilizie dei nobili genovesi che frequentavano nel periodo estivo Cornigliano.

Un welcome point sarà posizionato davanti a Villa Domenico Serra (Giadini Melis) dove verrà consegnata la mappa delle ville di Cornigliano e tutte le indicazioni per poterle visitare in autonomia: in ogni sito infatti, volontari e ragazzi degli istituti Bergese, Bernini, Calasanzio, Firpo, Marsano e Montale saranno pronti a raccontarne la storia e le curiosità.

Sempre dal welcome point sono previsti tour accompagnati gratuiti con cadenza ogni 30 minuti circa realizzati principalmente da studenti universitari. Questi, organizzati fin dal primo anno, hanno principalmente lo scopo di far meglio comprendere il “sistema delle ville Cornigliano” nel suo complesso, favorendo l’individuazione dell’antica struttura dei palazzi che in alcuni casi hanno subito trasformazioni.

Come sempre, l’apertura delle ville sarà integrata da pannelli esplicativi e piccole mostre con alcune ormai consolidate collaborazioni: la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, il gruppo storico culturale Sextum, il gruppo storico Sestrese, i ragazzi del centro “La Magnolia” di Cornigliano e l’associazione “Storie di barche”.

L’Ascovil per questa occasione ha anche realizzato due video: il primo è sulle ville che non saranno aperte in questa edizione ed il secondo vuole essere il “ritratto parlante” di Ambrogio Gentile che racconterà ai visitatori i suoi problemi di aristocratico in villeggiatura.

Sono anche previsti due eventi all’interno delle giornate:
sabato alle ore 21 un Ballo di primavera a villa Durazzo dove il Gruppo Storico Sestrese in abiti ottocenteschi accoglierà gli ospiti coinvolgendoli nelle danze dell’epoca.
Mentre domenica alle ore 17 presso Villa Spinola Dufour di Levante, il gruppo Storico Culturale Sextum presenterà: Moda dell'800 e abiti da viaggio. Sfilata, abiti e curiosità del periodo.
(Per ulteriori dettagli su questi eventi vedere l’invito allegato).
Infine la mappa che verrà consegnata al Welcome point di Cornigliano, ritirabile anche nei giorni immediatamente precedenti la manifestazione nei principali IAT di Genova, e scaricabile in fondo a questa pagina, non sarà legata strettamente alla manifestazione ma sarà una guida delle ville di Cornigliano valida tutto l’anno con informazioni su tutti i palazzi presenti lungo il percorso e sulle loro aperture.
Ovviamente la fruibilità delle ville nel resto dell’anno non è la stessa di quella offerta in occasione dei Rolli days, ma la mappa vuole essere il primo segnale di un concreto percorso alternativo da proporre ai turisti che approdano a Genova.

Comunicato a cura del Presidente Ascovil Filippo Tassara

Contatti
ASCOVIL - Associazione per la tutela e valorizzazione dei Palazzi di Villa di Cornigliano
Sede: Villa Spinola Dufour di Levante, Via Tonale 47, 16152 Genova
ascovilgenova@gmail.com

Immagine
Immagine: 
Mostra fotografica
Documenti
Etichetta: 
genova
genova
cornigliano
Rolli Days 2019

Celebrazioni della Santa Pasqua Ortodossa

Sottotitolo: 
La data della Pasqua ortodossa non coincide con quella della Pasqua cattolica, dato che la chiesa ortodossa segue il calendario giuliano e non quello gregoriano, anche se a volte le due festività cadono nello stesso giorno.

Sabato 27 aprile 2019 dalle ore 22.00 fino alle ore 01.00 circa di domenica 28 aprile la Chiesa Ortodossa Romena di Genova, piazza Aprosio 17, celebra la Santa Pasqua Ortodossa “Messa di Mezzanotte”.

Tradizionalmente una parte del rito si esegue sul sagrato della chiesa dove i fedeli ricevono dal celebrante i tradizionali rumeni pasquali questa parte del rito sarà celebrato direttamente in piazza Aprosio che sarà chiusa al traffico veicolare dalle 22:00 di sabato 27 aprile alle ore 01:00 di domenica 28 aprile.

La data della Pasqua ortodossa non coincide con quella della Pasqua cattolica, dato che la chiesa ortodossa segue il calendario giuliano e non quello gregoriano, anche se a volte le due festività cadono nello stesso giorno. La Pasqua ortodossa viene celebrata la prima domenica dopo la prima luna dall’equinozio di primavera. Il sabato a mezzanotte i fedeli si riuniscono, accendono ognuno il proprio cero e seguono la croce che viene portata in processione. Le campane suonano a festa e tutti si abbracciano tre volte, poi ha inizio la liturgia pasquale.

Immagine
Immagine: 
Etichetta: 
genova
genova
sestri ponente
Pasqua Ortodossa

Book Crossing nel Medio Ponente

Sottotitolo: 
L'iniziativa che promuove il libero scambio di libri e la condivisione del piacere di leggere approda anche nel Tuo Municipio.

Il BookCrossing, tradotto letteralmente: book, libro e crossing, attraversamento - passaggio, è la pratica nata negli Stati Uniti nel 2001 che consiste nello scambio e distribuzione gratuiti di libri diffusa in tutto il mondo.
Il meccanismo dell'iniziativa ruota intorno all’esistenza di un elenco di volumi identificati da un codice unico attraverso cui è possibile seguire il percorso del libro e il suo incrociarsi con i lettori creando di fatto una rete di persone che hanno in comune la passione per la lettura e la condivisione delle risorse e dei saperi.

Nel Municipio Medio Ponente il BookCrossing si ispira alla filosofia originale e intende promuovere la cultura e la diffusione del piacere di leggere in libertà, focalizzandosi sul valore della lettura, dello scambio e della condivisione, tralasciando la tracciabilità del percorso compiuto dal libro.

L'iniziativa prende il via  il 16 aprile 2019 con il posizionamento di 190 libri  messi gratuitamente a disposizione dei lettori nelle 7 postazioni  ben riconoscibili allestite nel territorio di Cornigliano e Sestri Ponente.
Ci sono libri per ogni preferenza: dai best seller contemporanei alla narrativa classica; dai gialli ai noir alla saggistica.
Il mondo come una grande biblioteca? Comincia quì nel tuo Municipio: porta un libro, prendi un libro, leggi un libro.

Ecco dove trovare le 7 postazioni Book Crossing nel Municipio Medio Ponente:
a Sestri

  • Palazzo Fieschi atrio piano terra
  • Palazzo Fieschi salone primo piano
  • ATS (Ambito Territoriale Sociale) via Bottino 9

a Cornigliano

  • Scuola Volta - esterno
  • Giardini Melis - spazio antistante ai giardini
  • Giardini Melis -  area esterna dietro ai giardini
  • Centro Civico - atrio piano terra  
Immagine
Immagine: 
Mostra fotografica
Etichetta: 
libri
cultura
municipio medio ponente
Book Crossing
lettura in libertà

Un Baby Kit di benvenuto ai nuovi nati 2019

Sottotitolo: 
Se nasce il tuo bambino nel 2019 e se sei residente a Genova, ricevi in dono un kit di prodotti per la nascita ed i primi mesi di vita.

Il progetto Baby Kit è stato  realizzato dall’Agenzia della Famiglia in collaborazione con “Il Mondo di Mirà”  e grazie  a Mustela, Baby Vip Premamy, Giangiò, Happy, Helan, Illedy, Mam, Nappynat, Nuby, Typelovers, le aziende che hanno messo a disposizione i prodotti che compongono i quattromila kit destinati ai nuovi nati del 2019: biberon, ciucci, salviettine, creme, prodotti per la detersione del neonato, spugne, bavaglino e molto altri prodotti per l’accudimento adatti ai primi mesi di vita.
 
«La logica della collaborazione pubblico/privata si sintetizza in questo bellissimo progetto che rappresenta la volontà della città di dare il benvenuto ai nuovi nati – ha affermato Paola Bordilli nel ringraziare le aziende sponsor – ai quali il Comune di Genova ha scelto di offrire un dono per evidenziare quanto sia fondamentale per la nostra città il ruolo delle giovani generazioni».
 
Molto semplice la procedura per ottenere il Kit: le famiglie residenti a Genova, dopo il lieto evento, potranno richiedere il Kit inviando una email all’Agenzia comunale per la Famiglia, all’indirizzo agenziaperlafamiglia@comune.genova.it
Sarà l’Agenzia a fornire le indicazioni per ritirarlo nel Municipio di residenza. Il Baby Kit potrà essere ritirato nel corso di tutto l’anno

Articolo completo al link:https://smart.comune.genova.it/node/8935

Immagine
Immagine: 
Mostra fotografica
Etichetta: 
genova
genova
municipi
baby kit
nuovi nati 2019
agenzia per la famiglia

APRILE NEL MEDIO PONENTE

Sottotitolo: 
Questo mese un ricco programma di eventi nel Tuo Municipio: spettacoli teatrali, mostre, conferenze, presentazione libri, eventi sportivi si affiancano alle celebrazioni per la commemorazione del 25 aprile. Proseguono per tutto il mese e restano attivi fino a maggio i corsi di propedeutica musicale, multidisciplinari in lingua inglese e francese, di musica e psicomotricità, di recitazione e sugli Autori della Letteratura Italiana.

Calendario sintetico degli eventi organizzati nel Municipio Medio Ponente (in aggiornamento):

3 aprile ore 21
Sorridi, Sestri!

Serata a favore della nuova infermeria del CoL Centro Oncologico Ligure
Proposta: Centro Oncologico Ligure
Luogo: Teatro Verdi piazza Oriani

7 aprile ore 17,30
Presentazione libro: Cattedrale di Genova 900 anni dalla consacrazione

Proponente: U.C.S.I. Sezione Liguria
Luogo: Salone Parrocchiale N.S. Assunta Sestri Ponente

11 aprile dalle 17 alle 18,30
Presentazione libro sulla vita di Guido Rossa

Proponente: Camera del lavoro di Genova
Luogo: Atrio Palazzo Fieschi via Sestri, 34

11-12-15-16 Aprile ore 9,30
Incontri  sulla Liberazione con scuole primarie

Luogo: Sede Anpi via Cornigliano, 35

6 aprile ore 21
Ridi che ti passa

Spettacolo nell’ambito della rassegna “Teatro Social 365” anno 2019
Proponente: Sulle ali della fantasia A.P.S. – non profit
Luogo: Teatro San Giovanni Battista via Oliva, 5

dal 9 al 19 aprile
Mostra di primavera

Proponente: Gruppo Bricolage Associazione Fraternità e Servizio
Luogo: via Sestri, 56
orario di apertura: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19

13 aprile dalle ore 17 alle ore 21
Arte & Informazione: Mostra delle opere di Angelo Elio Barabino

Proponente: Associazione Culturale Pro Loco di Cornigliano
Luogo: Villa Bombrini via Muratori, 5

14 aprile dalle ore 10 alle ore 21
Mercatini di Primavera al Priano

Proponente: A.P.S. Amici del Priano
Luogo: via Misericordia di Borzoli snc – Sede Associazione

17 aprile dalle ore 16
Insonnia – cosa fare per curarla

Proponente: Associazione Cultura e Benessere
Luogo: Salone Villa Viganego III piano via Vado 16

20 aprile ore 16,30
Musica e canzoni della Resistenza

Proponente: Anpi Sez. Sestri Ponente
Luogo: Atrio palazzo Fieschi via Sestri, 34 - piano terra
Con il gruppo musicale "Gli amici dell'A.N.P.I." e la cantautrice Dalila Muscarella

21 aprile dalle ore 16
Celebrazioni 25 Aprile e deposizione corone presso le lapidi dei caduti

Proponente: Anpi Sez. Sestri Ponente
Luogo: Sacrario dei Pini Storti, Piazza Baracca, Atrio della Croce Verde, Atrio di Palazzo Fieschi e vie cittadine di Sestri, Borzoli

24 aprile dalle ore 16,30
Commemorazione 25 aprile con deposizione corone presso lapidi dei caduti

Proponente: A.N.P.I. Sez. Cornigliano in collaborazione con la Biblioteca Guerrazzi
Luogo: Giardini Melis, piazza Rizzolio, via Baffigo, via N. Cervetto, via M. Piana, piazza Monteverdi 6, via Bertolotti 22, via De Cavero 8, via P. Buole 1 e 2, Villa Bickley, via Bigliati, Cimitero di Coronata, via Tonale 29, via Oneto, 8, via Vetrano 1, via Tagliolini, Ponte di Cornigliano, piazza Savio, via Agosti, via Muratori

24 aprile dalle ore 17,30
Corteo per la celebrazione dell'insurrezione sestrese
Proponente: A.N.P.I. Sezione Sestri Ponente
Luogo: piazza Tazzoli
Con il contributo musicale della Filarmonica Sestrese
       
25 aprile dalle 8 alle 12,30
41^ Sestri -Monte Gazzo - 3^ Monte Gazzo rosa

Trofeo A.N.P.I. Sez. Sestri P. Gran Premio Liberazione 25 Aprile - manifestazione ciclistica
Proponente: A.S.D. Ciclistica Sestri Ponente
Luogo: Partenza piazza Tazzoli - percorso: salita Cataldi, via Rollino, Santuario Monte Gazzo e ritorno. Ristoro e premiazione in piazza Tazzoli
         
Ogni sabato dalle 10 alle 11,30 dei mesi di aprile e maggio 2019
Corso multidisciplinare in lingua inglese e francese, musica e psicomotricità

Proponente: Associazione Prossimo
Luogo: Auditorium ex Manifattura Tabacchi via Bottino 6
    
Incontri settimanali di gruppi da Ottobre 2018 a maggio 2019
MusicandoMe - IV Edizione Corso propedeutica musicale

Proponente: Società Filarmonica di Cornigliano
Luogo: sede della Filarmonica di Cornigliano in via Cornigliano 17n

Ogni giovedì dalle ore 14.30 alle 18.30 da Novembre 2018 a maggio 2019
Corso di recitazione e Corso sugli Autori della Letteratura Italiana
Proponente: Centro Universitario del Ponente
Luogo: Auditorium ex Manifattura Tabacchi via Bottino 6

Immagine
Immagine: 
Mostra fotografica
Etichetta: 
genova
genova
sestri ponente
cornigliano
eventi
2019

Rolli Days Maggio 2019 - Le ville

Sottotitolo: 
In occasione dei Rolli Days riaprono le porte degli straordinari palazzi dell’aristocrazia genovese, che dal 2006 sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Sabato 4 e domenica 5 maggio 2019 saranno aperte al pubblico anche alcune ville di Cornigliano.

Negli anni straordinari fra Rinascimento e Barocco, i nobili genovesi fecero progettare e costruire una serie di palazzi ricchissimi in Strada Nuova, oggi via Garibaldi, creata dal nulla come teatro della loro magnificenza; e rinnovarono le decine di residenze familiari che già esistevano nel centro storico della città.

Le stesse famiglie dell'aristocrazia genovese proprietarie dei palazzi dei Rolli patrimonio UNESCO fecero costruire splendide ville nei dintorni della città, decorate dagli stessi grandi artisti attivi in città, spesso affacciate sul mare e impreziosite da raffinati giardini. Anche in queste splendide residenze venivano accolti sovrani, cardinali e ambasciatori, di passaggio a Genova durante la bella stagione. Attorno all’antica chiesa di San Giacomo a Genova Cornigliano si trovano numerose ville costruite nel Cinquecento  alcune rinnovate poi nel Seicento e Settecento.

Sabato 4 e domenica 5 maggio in occasione dei Rolli Days il Comune di Genova, il Municipio VI Medio Ponente in sinergia con Ascovil - Associazione per la tutela e la valorizzazione dei Palazzi di Villa di Cornigliano  - propongono un percorso accompagnato alla scoperta di antichi palazzi e ameni giardini.

Welcome Point di fronte alla villa di Domenico Serra - giardini Melis: da qui partiranno tour accompagnati gratuiti, ogni 30 minuti circa.  Lungo il percorso saranno presenti pannelli esplicativi, piccole esposizioni  e video.

Sabato 4 e domenica 5 maggio 2019 saranno aperte al pubblico a Cornigliano:

Welcome Point di fronte alla villa di Domenico Serra - giardini Melis
Villa Gentile Bickley (Biblioteca Guerrazzi) - interni visitabili
Viilla Spinola Narisano – interni visitabili
Villa Pallavicini Raggi - interni visitabili
Villa Serra Ricchini - giardino visitabile
Villa Spinola Dufour di Levante - giardino e interni visitabili - tour sulla torre
Chiesa di san Giacomo

Inoltre:
Sabato 4 maggio 2019, ore 21 - Villa Durazzo Bombrini, via Muratori 5
Ballo di primavera a villa Durazzo:  Il Gruppo Storico Sestrese in abiti ottocenteschi accoglierà i gli ospiti coinvolgendoli nelle danze. E’ gradito un elemento in stile Ottocento che richiami l’atmosfera dell’epoca. Ingresso gratuito. Posti limitati alla capienza della sala.

Leggi l'articolo completo su Visit Genoa quì

Immagine
Immagine: 
Mostra fotografica
Galleria di immagini realizzate dall'Associazione SACS fotografia durante l'apertura delle Ville storiche a Cornigliano 2018 nell'ambito del progetto: "Medio Ponente Photo Tour"
Etichetta: 
genova
genova
cornigliano
medio ponente
Rolli Days
2019
ville storiche
ascovil genova
Patrimonio Unesco

Mostra delle opere di Angelo Elio Barabino

Sottotitolo: 
Il 13 aprile 2019 in mostra a Villa Bombrini una vasta collezione di quadri del noto artista Genovese

In esposizione nella prestigiosa location di Villa Bombrini sabato 13 aprile ci saranno, oltre alle tre opere messe in palio dall’artista per i vincitori della sottoscrizione a premi, vedute tipiche e soggetti ambientati sulle nostre coste di Genova, scorci caratteristici (Lanterna, Castello Raggio, bagnanti). I quadri sono in vendita e il ricavato sarà a beneficio del giornale ilCorniglianese.

Programma:
Ore 17: inaugurazione mostra di Angelo Elio Barabino.
Ore 18: tavola rotonda su “Stampa libera”.
Ore 19: Francesco Macciò: “l’oscuro di ogni sostanza”, reading poetico-musicale.

A seguire, vernissage, buffet ed estrazione della sotto-scrizione a premi.

La mostra comprende opere realizzate appositamente per l’evento: soggetti ambientati sulle nostre coste di Genova con vedute caratteristiche. I quadri sono in vendita e il ricavato sarà a beneficio del giornale ilCorniglianese.

Dopo l’evento i quadri rimarranno a disposizione presso i locali della Pro Loco, Giardini Melis.

La tavola rotonda sarà moderata dalla scrittrice Maria Scarfì Cirone. Partecipano: Dino Frambati, presidente Ordine giornalisti pubblicisti; Pino Mango, presidente Pro Loco Cornigliano; Enrico Cirone, direttore mensile ilCorniglianese; Riccardo Ottonelli, direttore editoriale; Angelo Elio Barabino, pittore; Mario Bianchi, presidente Municipio VI Medio Ponente; Maria Luisa Centofanti, assessore alla Cultura Municipio VI Medio Ponente; Franco Maria Bobbio Pallavicini, biografo di Barabino; Pierpaolo Merighi, Galleria d’arte Merighi.

Alla tavola rotonda segue “l’oscuro di ogni sostanza”, reading poetico-musicale di e con la partecipazione straordinaria di Francesco Macciò.

L’evento è patrocinato dal Comune di Genova, dal Municipio VI Medio Ponente e Società Per Cornigliano.

Immagine
Immagine: 
Mostra fotografica
Etichetta: 
genova
genova
cornigliano
mostra
Angelo Elio Barabino
Il Corniglianese

Sorridi, Sestri!

Sottotitolo: 
Mercoledì 3 aprile 2019 ore 21 Teatro Verdi - piazza Oriani - Sestri Ponente

Spettacolo di Cabaret per finanziare "L'infermeria" CoL (Centro Oncologico Ligure), con i Soggetti Smarriti, Enzo Paci, Carletto Denei ed ospiti a sopresa organizzato dal Centro Oncologico Ligure con il patrocinio finanziario del Municipio VI Medio Ponente.

Ingresso a oblazione (minimo 15 euro)
Informazioni e biglietti: presso gli ambulatori del CoL, via Sestri 34, o al numero 345.2294494

L'infermeria CoL
, recentemente inaugurata, nasce dall’idea di fornire servizi sanitari di bassa complessità alla cittadinanza offrendo un luogo centrale, ben raggiungibile, accessibile, senza barriere architettoniche e a costi sociali.
Il progetto si è concretizzato, attraverso una stretta collaborazione tra il Municipio VI Medio Ponente e il Centro Oncologico Ligure, nella costruzione dell’Infermeria: un luogo fisicamente ubicato dentro Palazzo Fieschi, vera e propria articolazione del Poliambulatorio del CoL attivo dal 2003, nella centrale via Sestri i cui servizi quali le iniezioni intramuscolari o sottocutanee, la misurazione della pressione arteriosa e della glicemia, piccole medicazioni ma soprattutto indicazioni e consigli utili per la propria salute, potranno essere usufruiti da tutti.
Tutti i servizi sono forniti da infermiere professionali e collaboratori amministrativi, tutti volontari.

Immagine
Immagine: 
Mostra fotografica
Etichetta: 
genova
genova
sestri ponente
spettacolo cabaret
teatro verdi
infermeria
Centro Oncologico Ligure

"PLASTIC FREE: Buone pratiche e cittadinanza attiva"

Sottotitolo: 
Il Municipio Ponente e il Municipio Medio Ponente in collaborazione con l’Equipe di pianificazione urbanistica e territoriale UNIGE – DICCA propongono a tutti gli abitanti: SEMINARIO sulla gestione sostenibile dei rifiuti.

MARTEDI’ 2 APRILE - ORE 14.00

BIBLIOTECA BENZI P.zza Odicini, 10 Genova Voltri

Per informazioni: Biblioteca Benzi tel. 010.613.6498

Immagine
Immagine: 
Documenti
Documenti: 
Etichetta: 
cultura

La riforma del Terzo Settore

Sottotitolo: 
Venerdì 22 marzo 2019 ore 18.00

Conferenza sulla riforma del Terzo Settore, i prossimi adeguamenti statutari, la privacy per il terzo settore.
Relatori: Sig. Stefano Dossi, Dott. Luca Petralia, Dott. Fabio Naldoni. Interviene l'Assessore municipale Maria Luisa Centofanti.

Auditorium Ex Manifattura Tabacchi via F. E. Bottino 6

Immagine
Immagine: 
Mostra fotografica
Etichetta: 
genova
genova
sestri ponente
conferenza
terzo settore
22 marzo 2019
Condividi contenuti